• Benno Magazin
  • Gebäude Palorino

Bibenda 2017 – Kellerei Meran

La qualità di un’azienda, specie se di carattere cooperativo, non si stabilisce solo dai vini di alta gamma, ma dalle etichette più abbordabili e presenti sul mercato. E su questo i trecentottanta soci della Meran non fanno eccezione, con una produzione raffinata e ben nutrita, che non scende a compromessi con le mode ma è frutto di un serrato lavoro fatto di costanti migliorie produttive e valorizzazione del territorio; la fusione, nel 2010, della Cantina Burggräfler e della Cantina Vini Merano in quello che oggi è il marchio che risponde al nome di Meran è stato il recente punto chiave per il rinnovamento della produzione e la creazione di un nuovo brand. In grande spolvero la selezione di quest’anno, che si rispecchia in assaggi armonici, senza scodate fuori registro.

Download PDF con tutti  i grappoli